Come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai?

Come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai

Quando la tua attività principale è il Network Marketing come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai?

Se fai Network Marketing una delle prime cose che devi imparare è come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai? E’ fondamentale saper rispondere bene. Se tu rimani dubbioso o non sai rispondere a questa domanda rischi di bruciare subito il tuo contatto.

Perché è importante saper rispondere bene a questa domanda?

Saprai benissimo che quando parliamo con una persona nuova una delle prime domande che ci si scambia è “Che lavoro fai?”. Quando ti viene fatta una domanda del genere, ti viene fornito un grande assist. E’ fondamentale rispondere nel modo corretto. Rispondere bene potrebbe significare mettere le basi per una nuova sponsorizzazione!

Devi rispondere in modo tale da trasferire Valore con la tua risposta, sia per quanto riguarda la tua opportunità sia per quanto riguarda tu stesso. Purtroppo non è facile. Molte persone che fanno Network Marketing non sanno rispondere correttamente a questa domanda. Si sentono in difficoltà nel spiegare che cosa fanno.

Allo stesso modo, se tu rispondi che fai il Networker o che fai Network Marketing, non stai trasmettendo valore perché quasi sicuramente il tuo interlocutore non sa di cosa stai parlando e se non dovesse chiederti di cosa si tratta, hai già perso la tua chance di trasmettere valore.

Come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai?

C’è chi dice poco e chi inizia a dire Vita, Morte e Miracoli del Network Marketing annoiando il suo interlocutore. C’è chi dice cose difficilmente credibili, soprattutto se si è all’inizio dell’attività (ad esempio aiuto migliaia di persone ad arricchirsi), chi ripete una formuletta a memoria trasmettendo freddezza e insicurezza.

Come abbiamo detto prima non esiste una parola unica che vada bene. Non dobbiamo nemmeno dire il nome della nostra azienda o quella dei prodotti o servizi che distribuiamo. Non si deve nemmeno dire che si è distributori. Nessuno è interessato ad approfondire un lavoro che sembra essere quello del venditore. Anzi, la gente scappa dai venditori.

Ma allora come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai? Bisogna dare una risposta che possa essere di Valore per il nostro interlocutore. In qualcosa che lui possa percepire subito come estremamente utile anche per lui/lei.

Fondamentale è fare una conversazione serena, in amicizia, con il sorriso. Non dobbiamo farci capire che ci farebbe molto piacere se anche lui entrasse nel nostro network. Dobbiamo avere un atteggiamento vincente, quello a cui gli affari vanno bene. Non abbiamo bisogno del nostro interlocutore. E’ lui che ha bisogno di noi!

Come trasmettere immediatamente Valore quando rispondiamo

Devi imparare a parlare subito di vantaggi e benefici, non di caratteristiche tecniche dei tuoi prodotti o del tuo lavoro. Se percepiamo che il nostro interlocutore ha bisogno di stare in forma potremmo dire che nel nostro lavoro aiutiamo le persone a stare in forma. Se il nostro interlocutore è un piccolo imprenditore possiamo dire che con il nostro lavoro aiutiamo i piccoli imprenditori ad avere più clienti.

Impariamo a pensare sempre ai bisogni che soddisfano i nostri prodotti o la nostra opportunità di Network Marketing. Focalizziamoci su questi aspetti. E impariamo a fare amicizia con le persone e capire quali sono i loro bisogni.

La soluzione definitiva alla domanda “Come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai?”

Mettiamo nella nostra risposta tanto entusiasmo e trasmettiamolo a chi ci ascolta. E poi parliamo di vantaggi, di benefici e di soluzioni. Se hai capito che la persona che hai davanti ha bisogno di sentirsi in forma, spiega che aiuti le persone a sentirsi in forma e porta l’esempio (credibile) di qualche tuo amico che ha trovato beneficio con i tuoi prodotti. Se il tuo interlocutore vuole approfondire il discorso ed è interessato, digli che puoi lasciargli il contatto del tuo amico. Ricordati che le storie vere delle persone servono e funzionano più di qualsiasi altra cosa nel Network Marketing.

In questo articolo hai imparato che sapere come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai è fondamentale e si può utilizzare come una grande opportunità che ci dà il nostro interlocutore. Sfruttiamola bene!!!

Nella mia guida gratuita che ti insegna a sponsorizzare trovi come bisogna rispondere alla domanda che lavoro fai e a tante altre domande

Scarica la mia Guida Gratuita "Come Sponsorizzare 18 Persone al Mese nella tua Opportunità di Network Marketing"

arrow

network marketing

download now

I miei articoli più recenti

 

4 Comments

  • gIorgio

    Reply Reply 21 luglio 2015

    Ciao, grazie per il report, ma la risposta a questa domanda non c’era !!!

    • Lorenzo Gnesutta

      Reply Reply 22 luglio 2015

      Ciao Giorgio, non esiste una risposta unica e perfetta a questa domanda. Come scritto nell’articolo bisogna imparare prima a conoscere la persona che abbiamo davanti. Se questa persona non la conosciamo e ci chiede subito che lavoro facciamo, allora si può rispondere che facciamo “Network Marketing”.
      Ipotizziamo invece di conoscere la persona che abbiamo davanti e sapere che è estremamente interessata a perdere peso. Ipotizziamo inoltre che il nostro Network riguardi prodotti del ramo salute e benessere. Allora la nostra risposta potrebbe essere “Aiuto le persone a perdere peso in modo naturale e senza fare diete aggressive”. E’ importante adattare una risposta alla persona che abbiamo davanti. Spero di esserti stato d’aiuto

  • gIorgio

    Reply Reply 8 agosto 2015

    Si grazie, messaggio ricevuto, FORTE E CHIARO
    Grazie

Leave A Response

* Denotes Required Field