come strutturare il contenuto del tuo webinar

Come Strutturare il Contenuto del tuo Webinar

Sai già come Strutturare il Contenuto del tuo Webinar?

Saper come strutturare il Contenuto del tuo Webinar è fondamentale se vuoi utilizzare questo importante strumento di Marketing.

Quante volte hai partecipato ad un webinar e ti sei chiesto il motivo per cui lo hai fatto? Quante volte ti sei presentato online perché ti “avevano promesso mari e monti” e poi il webinar si è rivelato una grande delusione?

Il presentatore ha trascorso 30 minuti a parlare della sua vita e di tutto ciò che ha raggiunto? Dopo ha mostrato le testimonianze e le storie di successo? Poi ha passato un’ora a cercare di venderti il suo programma di coaching presentando tutti i suoi bonus?

E tutti i contenuti scioccanti che ti aveva promesso per email sono spariti, vero? Immagino che ti ha parlato per 10 minuti delle stesse cose che ti aveva già scritto per email oppure ti ha fatto perdere un’ora di tempo andando nel dettaglio del suo programma lasciandoti confuso e sopraffatto.

Se ti sei imbattuto in un webinar organizzato male, devi sapere che non sei l’unico. I gruppi Facebook sono pieni di persone che si lamentano per aver perso tempo con webinar completamente inutili.

E questi sono quindi i motivi per i quali è importante che tu sappia come strutturare il contenuto del tuo webinar.

La pianificazione è fondamentale

Prima di iniziare a vedere come strutturare il contenuto del tuo webinar e come promuoverlo, devi avere ben in mente qual è l’obiettivo che vuoi raggiungere.

Potresti far un webinar a titolo completamente gratuito nel senso che non promuovi niente al suo interno. Il tuo unico scopo in questo caso potrebbe essere quello di far crescere la tua credibilità e la tua mailing list oppure semplicemente il voler fare pratica.

Molto più probabilmente il tuo webinar potrebbe essere uno strumento di vendita nel tuo business. In questo caso farai uno o più webinar come parte di una strategia più grande per promuovere o vendere qualcosa che stai lanciando.

Quando il tuo obiettivo è vendere, ci sono due cose che non possono mancare al tuo webinar:

  1. devi dare alle persone contenuto di vero valore
  2. la tua offerta gratuita deve guidare i tuoi followers verso l’offerta a pagamento. Per le persone che ti seguono, la naturale conseguenza è quella di investire in te

Quando fai queste due cose correttamente, allora sei nella situazione in cui vinci tu e vincono anche le persone che ti seguono.

Inizia scegliendo l’argomento perfetto per il tuo webinar

Se scegli bene avrai un tasso di registrazione e di partecipazione al tuo webinar molto alto.

In primo luogo, il tuo webinar dovrebbe risolvere un problema al tuo pubblico . Dovresti avere una buona idea di quelli che sono i maggiori problemi e le più grandi difficoltà dei tuoi followers. Scegli bene l’argomento del tuo webinar tenendo bene a mente quest’aspetto.

Inoltre cerca di mantenere il tuo argomento molto specifico. Non renderlo un webinar generalista che parla in generale. Affrontare un problema e discuti di questo. Focalizza l’attenzione su un elemento specifico di un problema ampio, in questo modo potrai attirare l’attenzione delle persone.

Inizia ad impostare il tuo webinar

Dedicati a quest’attività prima di iniziare a promuoverlo. Altrimenti ti ritroverai a dover cambiare titolo in continuazione.

Tieni presente che non c’è bisogno di dare via un sacco di informazioni sul webinar. Altimenti confonderai solamente le persone. Organizza il tuo contenuto in modo tale da portare i tuoi followers dal punto A al punto B facilmente e aggiungere valore durante questo processo.

Dai alcuni dei tuoi migliori contenuti gratis. Se le persone trovano parecchio valore nel tuo materiale gratuito, immagina cosa possono pensare del tuo materiale a pagamento.

Infine, un webinar ha successo quando la gente percepisce di aver ottenuto qualcosa di valore da te. Dai loro un risultato. Potrebbe essere una cosa tangibile che possano mettere in atto fin da subito o potrebbe anche essere l’aver chiarito loro le idee in merito ad un determinato argomento.

Come Strutturare il Contenuto del tuo Webinar

In ultima analisi, il tuo compito è quello di fornire ciò che hai promesso. Ecco come strutturare il contenuto del tuo webinar:

  • Ricordati la regola 80-20. Dai loro contenuto di valore per l’ 80% del tempo e promuovi solo per il restante 20% e non il contrario spesso vedo fare.
  • Inizia salutando le persone che vengono visualizzate in tempo reale e crea engagement con loro.
  • Assicurati che il pubblico sappia di trovarsi nel posto giusto. Spiega a chi è rivolto il webinar e a chi no.
  • Dai loro un motivo per rimanere fino alla fine. Non prenderli in giro con bonus che ottengono solo se rimangono online fino alla fine.
  • Imposta la scaletta del webinar e anticipa loro quello che stanno per vedere.
  • Presentati e racconta la tua storia. Rendi il tutto breve e pertinente. Non soffermarti su questa parte troppo a lungo.
  • Dai loro il contenuto hai promesso. Il tuo lavoro sul webinar è quello di fare chiarezza intorno ai problemi che ha il tuo pubblico, e devi dar loro almeno un paio di dritte che permetta loro di vedere i primi risultati.
  • Se hai un’offerta a pagamento presentala senza difficoltà. Parla della tua offerta a pagamento e spiega esattamente in cosa consiste. Ora, non devi essere frettoloso in questo passaggio. Le persone che sono realmente interessati ad investire con te, vorranno sapere tutti i dettagli e probabilmente avranno delle domande. Le altre persone si saranno invece già scollegate.
  • Condividi i casi di studio che sono rilevanti per il pubblico ed i risultati che possono raggiungere.
  • Rimani online disponibile a rispondere alle domande ma fallo con un limite di tempo, facendo capire al tuo pubblico che è un bene anche per loro non intrattenersi per troppo tempo nel webinar.
Creazione di una presentazione stellare

Fai una buona prima impressione . Mostra alla gente di che cosa vuoi parlare sin dalla slide di presentazione. Guarda ad esempio l’immagine qui sotto. Rende benissimo l’idea

Hai bisogno di più diapositive di quanto pensi di aver bisogno. Questo è uno dei più grandi errori che le persone fanno. Creano una manciata di diapositive e passano troppo tempo su ogni diapositiva.

È necessario disporre di una tonnellata di diapositive - sul serio. Non mettere troppo testo su ogni diapositiva, non spendere più di un minuto su ogni diapositiva e continua a muoverti velocemente per tenere alta l'attenzione della gente.

Utilizza diapositive con le immagini per rompere il flusso delle diapositive di solo testo e utilizza diapositive per chiedere informazioni e interagire con il pubblico.

Non leggere parola per parola le tue diapositive. Usale come guida e per mantenere le persone impegnate. E non ossessionarti per avere un design perfetto per le tue slide. Utilizza una piattaforma professionale ma ricordati che i contenuti vincono sempre sul design.

Così il gioco è fatto.

Con quest'articolo hai imparato come strutturare il contenuto del tuo webinar. Ora puoi organizzare il tuo webinar, scegliere l'argomento giusto e procedere con la preparazione delle slide.

In bocca al lupo con i tuoi webinar!!! Prima di lasciarti, ti ricordo che puoi utilizzare l'area qui sotto per lasciare un commento o farmi una domanda.

Uno strumento alternativo al webinar molto potente e che puoi utilizzare è il live di facebook. Se non l'hai ancora letto puoi leggere l'articolo che ho scritto sul Blog a proposito di questo fantastico strumento di Marketing.

Leave A Response

* Denotes Required Field